Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for ottobre 2008

La qualità della vita delle donne nel mondo è certamente diversa da cultura a cultura e da Stato a Stato. Leggevo che in India alcune donne hanno creato una vera e propria associazione che si distingue per il sari rosa, ebbene queste signore picchiano tuti gli uomini che violentano e picchiano le proprie mogli. Li invitano poi a non riprovarci pena nuova violenza ancora più feroce, come dire … occhio per occhio…
Altra situazione degna di nota è sicuramente la repressione della donna nel mondo islamico.
Nawal El Saadawi, scrittrice egiziana, ha presentato in questi giorni in Italia Dissidenza e scrittura il libro intervista proposto ora da Spirali. E’ un libro/denuncia della situazione femminile in Islam.

Read Full Post »

Franco Arminio non dà titolo alle sue poesie ma in compenso ciò che scrive arriva dritto al cuore. Un modo per far ricordare e leggere la poesia mentre di solito di molte di esse si ricorda solo il titolo. La verità forse è tutta qui: me ne vado e quel che lascio è salvo

Read Full Post »

Muoio e vivo

Massimo Sannelli ci offre una nuova puntata della sua scuola di poesia sui generis. Questa volta si parte da un sogno per affrontare il tema della vita e della morte intese come tesi e antitesi, ying e yang dell’essere umano e del poeta in particolare.

Read Full Post »

Sonetto CXXX di W. Shakespeare

Massimo Sannelli ha tradotto per noi il Sonetto CXXX di William Shakespeare, un sonetto d’amore in cui si paragona l’amata a cose belle cercando di demolirne l’immagine invece ne vien fuori una donna ancor più bella e l’impossibilità dell’autore ad amarla.

Read Full Post »

I miei martedì col professore

Margherita De Donato mi segnala il libro con il titolo del post di Mitch Albom e me ne suggerisce un brano. Io lo posto qui perchè siano tutti a leggerlo e a riflettere, il libro lo acquisterò intero. una riflessione su come viviamo e il senso della vita.
Grazie Titti.

La cultura contemporanea non ci fa sentire bene con noi stessi. Si deve essere abbastanza forti per rifiutare modelli di vita che non funzionano.

Sono in tanti a condurre una vita senza senso. Sembrano mezzoaddormentati, anche quando sono occupati a fare ciò che ritengono importante. Questo perché stanno dietro a cose sbagliate. Si può arricchire di significato la propria vita disponendosi ad amare gli altri, dedicandosi alla comunità che ci vive intorno e a creare qualcosa che ci dia uno scopo, un senso.
(altro…)

Read Full Post »

Scritto da Francesco Persili

Monday 06 October 2008
”Cinese di merda”. E dopo gli insulti, giù botte. Ci pensa una baby gang di italiani a Tor Bella Monaca a cavalcare la tigre del razzismo e a rivolgerla contro la storia di Roma, città aperta e capitale dell’accoglienza. Il sindaco Gianni Alemanno ha condannato il gesto ma quando un ragazzo cinese di 25 anni finisce all’ospedale perché è stato picchiato a sangue da alcuni minorenni italiani, a chi ha soffiato sul fuoco dell’emergenza extracomunitari e dell’intolleranza s’impone una riflessione sulla politica della paura.
(altro…)

Read Full Post »

Canzone dell’appartenenza

Alcuni giorni fa sul blog di Sante Bernardi ho fatto postare il testo della “Canzone dell’appartenenza” di Giorgio Gaber. Il mio intento era dire il bene che voglio a questa persona e a tutti i miei amici pur se in questo momento la vita mi porta ad essere meno presente. Nel tentativo di trovare un video, affinchè potesse essere ascoltata e non solo letta, su Google ho messo un alert che mi inviasse un messaggio qualora si trovasse nel web un video o un file musicale. Vi riporto il testo altrimenti non si può comprendere il post e il seguito di ciò che riporto:
(altro…)

Read Full Post »

Older Posts »