Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 18 agosto 2013

42. Forse

La poesia e lo spirito

da qui

Ti piace alzare gli occhi e guardare la distesa delle viti, il monte, giù in fondo, che pare un agnello accovacciato per dormire, con la testa fra le zampe.

View original post 449 altre parole

Read Full Post »

Read Full Post »

Per Gianfranco Palmery

La poesia e lo spirito

di Domenico Vuoto

Giorni fa se n’è andato in silenzio il poeta Gianfranco Palmery.

Lontano, per temperamento e scelta, dalle conventicole e convenzioni letterarie, dai clamori e dalle mode; nel silenzio, appunto, e in un riserbo orgogliosamente perseguito, si sono dispiegati i frutti di una sua appassionata attività poetica pluridecennale, dove la parola e il pensiero si affidano a una versificazione di straordinaria intensità e di esatta, musicale tensione lirica; a cominciare dalla prima breve raccolta, Mitologie, del 1981, per proseguire con L’opera della vita, Il versipelle,Sonetti domiciliari, Giardino di delizie e altre vanità, Medusa, L’io non esiste, In quattro, fino agli ultimi due libri, pubblicati da Passigli, Compassioni della mente (2011) e Corpo di scena (2013), intervallati da altra breve, bellissima, raccolta Amarezze – Madrigali e altre maniere amare (2012).

View original post 743 altre parole

Read Full Post »