Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 17 maggio 2014

Un vetro

La poesia e lo spirito

da qui

Il tuo sguardo severo mi colpisce
sempre: scortica tutto, come un vetro,
o come un sole che sparisce dietro
il sipario dei sogni, quelli ancora
miracolosamente vivi. Eppure
non cedo, come il fante accovacciato
tra la polvere e il sangue di trincee
dimenticate, fra gli inganni eterni
dell’io. Sì, resto qui: mi troverai
di notte, lo sguardo perso, in Dio.

View original post

Read Full Post »

82. La meta

La poesia e lo spirito

da qui

Mi domandavo spesso come il sacerdote potesse rapportarsi con la mia inadeguatezza. Il mio accompagnamento dava frutti, lo avevamo constatato, ma ormai lo conoscevo abbastanza per capire che ciò non gli bastava.

View original post 290 altre parole

Read Full Post »